(CorSera) La passione di Gibson approvata dal Papa?

Notizie



Secondo il Wall Street Journal, anteprima della «Passione di Cristo»

 


Il Gesù di Mel Gibson visto e approvato dal Papa


 

Il film, accusato negli Usa, di antisemitismo sarebbe piaciuto a Giovanni Paolo II: «Racconta quello che è stato»

NEW YORK – Il Papa avrebbe visto il controverso film su Gesù di Mel Gibson, «La passione di Cristo», al centro di polemiche negli Usa per un presunto antisemitismo, e avrebbe dato la sua approvazione. «Racconta quello che è stato», avrebbe commentato Giovanni Paolo II con monsignor Stanislaw Dziwisz, suo segretario personale. Lo afferma il Wall Street Journal, secondo il quale il film, che uscirà negli Stati Uniti il prossimo 25 febbraio, sarebbe stato visto nell’appartamento privato con un Dvd.

 


DVD – Il responso del Papa sarebbe stato riferito da Dziwisz al co-produttore del film McEveety e da questi a Peggy Noonan, editorialista del Wsj (e già autrice dei discorsi per l’ex presidente Reagan). «Ufficialmente – scrive Noonan – il Vaticano ha evitato di far commenti ma Giovanni Paolo II avrebbe chiesto di vederlo». McEveety, che nelle scorse settimane era andato a Roma per mostrare la pellicola a un gruppo di prelati, avrebbe consegnato il dvd al segretario del Papa il 5 dicembre.

POTENTE – «L’ha trovato molto potente e l’approva», avrebbe riferito al produttore il segretario particolare, aggiungendo che, mentre il film si avvicinava alla fine, Giovanni Paolo II avrebbe dato il suo commento: «Racconta quello che è stato». Nei giorni scorsi in Vaticano era trapelato che alcuni prelati avevano visto «La passione di Cristo»: si sarebbe trattata di una sorta di pre-visione per un gruppo ristretto di esponenti della Santa Sede tra cui il presidente del Pontificio Consiglio per le Comunicazioni Sociali John Foley e il responsabile della Filmoteca Vaticana Enrique Planas Y Coma. La visione sarebbe avvenuta la settimana scorsa dopo il rifiuto di Gibson di far proiettare il film all’Università Urbaniana durante il convegno «Cristo e il cinema» organizzato dal Pontificio Consiglio della Cultura e dal Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali.

 
18 dicembre 2003

I commenti sono chiusi.