Totus tuus - Martirologio romano

Martirologio romano

30 Aprile

Santa Caterina da Siena, Vergine, del Terz’Ordine di san Domenico, la quale passò allo Sposo celeste nel giorno precedente.

A Saintes, in Francia, il beato Eutropio, Vescovo e Martire, il quale, consacrato Vescovo dal Papa san Clemente, fu da lui mandato in Francia, ed ivi, dopo aver lungamente predicato, finalmente morì vincitore, essendogli stato spaccato il capo, per la testimonianza di Cristo.

A Cordova, nella Spagna, i santi Martiri Amatore Prete, Pietro Monaco e Lodovico.

A Novara san Lorenzo Prete, ed alcuni fanciulli Martiri, che gli erano stati affidati perché li educasse.

Ad Alessandria i santi Martiri Afrodisio Prete ed altri trenta.

A Lambesa, nella Numidia, il natale dei santi Martiri Mariano Lettore e Giacomo Diacono. Il primo, dopo aver già prima superato nella confessione di Cristo le tribolazioni della persecuzione di Decio, fu di nuovo preso col suo illustrissimo collega; ed ambedue, dopo crudeli ed acerbi supplizi, meravigliosamente confortati due volte da divine rivelazioni, alla fine, insieme a molti altri, furono uccisi colla spada.

Ad Efeso san Massimo Martire, coronato nella persecuzione di Decio.

A Fermo, nel Piceno, santa Sofia, Vergine e Martire.

Ad Evorea, nell’Epiro, san Donato Vescovo, che rifulse per mirabile santità al tempo dell’Imperatore Teodosio.

A Napoli, nella Campania, san Pomponio Vescovo.

A Londra, in Inghilterra, sant’Erconvaldo Vescovo, celebre per molti miracoli.

A Chieri, presso Torino, san Giuseppe Benedetto Cottolengo, Confessore, Fondatore della Piccola Casa della Divina Provvidenza, insigne per la confidenza in Dio e la carità verso i poveri, dal Papa Pio undecimo ascritto nei fasti dei Santi.


Motore di ricerca

Chi è online

Il Tuo IP: 54.161.114.92



Verifica umana
Quanto fa otto più sette?
:

Condividi su:

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder