Cerchi qualcosa che non trovi? Prova il motore di ricerca nella colonna di sinistra!
Ricorda di iscriverti al sito: è l'unico modo per ricevere la newsletter settimanale.
Avviso: in fondo a questa pagina ritrovi tutti gli altri siti di questo network

Ultime News

  • Dal Web: il Foglio - Basta ipocrisie: è la peggior persecuzione della storia

    il Foglio

    Corano a catechismo “Basta girare attorno ai problemi: Ci perseguitano perché siamo cristiani”, dice un vescovo keniota
    di Matteo Matzuzzi | 24 Aprile 2015 ore 06:15

    Leggi Tutto » | Argomento: Attualità | Categoria: Dal Web
  • Dal Web: il Foglio - Intellettuali contro Cordileone, popolo pro

    Il flop del sondaggio per cacciare mons. Cordileone: l’88 per cento dice no

    Popolo fedele contro crème de la crème a San Francisco

    di Matteo Matzuzzi | 22 Aprile 2015 ore 06:11

    Roma. Le veglie notturne davanti alla cattedrale di St. Mary per implorare tutti i santi di far sloggiare l’arcivescovo Salvatore Cordileone non avevano avuto effetto. Così, cento rappresentanti dell’intellighenzia cattolica di San Francisco, quella edulcorata e naïf à la Nancy Pelosi, tanto per farsi un’idea, hanno deciso di comprare una pagina intera sul quotidiano a grande tiratura San Franciso Chronicle per supplicare il Sommo Pontefice, il Papa di Roma, di rimuovere il vescovo dalla sua cattedra. Il motivo è presto detto: Cordileone è troppo conservatore. Non è in linea con il cattolicesimo da Golden Gate, che contempla pure la possibilità di invitare in parrocchia alcune drag queen a condurre un evento benefico.

    Leggi Tutto » | Argomento: Chiesa | Categoria: Dal Web
  • Interviste: Avvenire - La grande ostensione della Sindone: le ragioni di un evento

    Nosiglia: pellegrini alla Sindone
    Marco Bonatti
    Avvenire 18 aprile 2015

    Alla vigilia dell’apertura dell’ostensione della Sindone – da domani nel Duomo di Torino –, l’arcivescovo Cesare Nosiglia parla ad Avvenire delle attese e delle speranza che questo grande evento porta con sé. E lancia l’invito non tanto a guardare la Sindone, bensì a «lasciarsi guardare» da essa. E poi la visita di papa Francesco, «un dono» per l’arcidiocesi, che in questo evento dell’ostensione vede un’apertura a tutti credenti e non credenti. I pellegrini potranno vedere la Sindone fino al 24 giugno prossimo.

    Leggi Tutto » | Argomento: Devozione | Categoria: Interviste
  • Dal Web: Avvenire - Quando i nostri governanti affronteranno la situazione?

    Avvenire 16 aprile 2015
    Palermo
    «Gettati in mare perché cristiani»

    Quindici immigrati sono stati arrestati a Palermo con l'accusa di aver gettato in mare durante la traversata del Canale di Sicilia dodici loro compagni di religione cristiana. I 15 sono tutti musulmani e tra loro c'è anche un minorenne.

    A firmare la richiesta di arresto è stato il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, perché i fatti sono accaduti in acque internazionali. Era stato il Procuratore capo di Palermo, Francesco Lo Voi, a inoltrare la richiesta di arresto al ministro.

    Leggi Tutto » | Argomento: Attualità | Categoria: Dal Web
  • Interviste: il Timone - Separare dottrina e pastorale errore mortale

    SARAH: GRAVE ERRORE NON INTERVENIRE SU SACERDOTI E VESCOVI CHE DIFFONDONO ERRORI DOTTRINALI

    di Marco Tosatti

    Il prefetto della Congregazione per il Culto Divino, il cardinale Robert Sarah, ha concesso una lunga intervista alla rivista bimestrale francese “L’Homme Nouveau”, in cui tocca numerosi temi: la fede, la liturgia, e l’Africa cattolica, con le sue forze e le sue debolezze. Il Porporato della Guinea ha sottolineato che la Chiesa deve avere un ruolo materno e paterno, di educatrice, ricordando l’enciclica «Mater et Magistra»

    Leggi Tutto » | Argomento: Chiesa | Categoria: Interviste
  • Presentazioni: VI - Le origini della scienza moderna radicate nel cristianesimo

    Vatican Insider

    Il Medioevo e la nascita della scienza moderna

    Tradotta anche in italiano «La genesi della scienza», l’opera del fisico Hannam che, fra l’altro, dimostra come gli studi e le scoperte di Galilei si fondino sui suoi «precursori medievali»

    Giuseppe Brienza

    Leggi Tutto » | Argomento: Pubblicazioni | Categoria: Presentazioni
  • Dal Web: Il Foglio - Perché gli uomini perseverano nel male e nella sua amnesia?

    Il Foglio

    Il Papa sfida i turchi (e l'islam) sul genocidio armeno

    di Giulio Meotti | 12 Aprile 2015

    Leggi Tutto » | Argomento: Storia | Categoria: Dal Web
  • Dal Web: Avvenire - Il genocidio armeno, monito per il presente ed il futuro

    Avvenire 13-3-15
    Città del Vaticano
    Martirio armeno monito per ogni conflitto

    ​“Solo Dio può colmare i vuoti che il male apre nei nostri cuori e nella nostra storia”: così il Papa nella domenica della Divina Misericordia, celebrando nella Basilica di San Pietro la Messa per il centenario del “martirio” armeno, durante la quale ha proclamato San Gregorio di Narek, monaco, teologo e poeta del X secolo, dottore della Chiesa. Il rito eucaristico è stato concelebrato dal Patriarca cattolico Nerses Bedros XIX, alla presenza dei due Catholicos Karekin II e Aram I e del presidente armeno Serz Azati Sargsyan. A loro Francesco ha consegnato un messaggio in memoria dell’orribile massacro del popolo armeno, generalmente considerato “il primo genocidio del XX secolo”.
    Fare memoria delle tragedie è doveroso

    Leggi Tutto » | Argomento: Santi, padri e dottori | Categoria: Dal Web
  • Commenti: il Foglio - Non assistere muti e inermi al massacro di cristiani

    il Foglio

    La lenta escalation di Bergoglio

    Molto sangue è passato dal digiuno per la Siria. Ora si cambia (un po’)

    di Maurizio Crippa | 08 Aprile 2015

    Leggi Tutto » | Argomento: Papa | Categoria: Commenti
  • Dal Web: Una culla che salva una vita

    GIARRE. UN NEONATO SALVATO DALLA CULLA PER LA VITA

    Giarre (Ct) 4apr2015 – Intorno alle 4 di questa notte un neonato è stato abbandonato a Giarre, in provincia di Catania. Per una volta non è finito nel cassonetto, come tanti altri in tutta Italia, ma è stato affidato alle amorevoli cure della Culla per la vita realizzata dal locale movimento per la vita in via Umbria, a lato della chiesa di Gesù lavoratore.

    Immediatamente sono scattati i sistemi di rilevamento e la Centrale operativa del 118 è stata attivata. Il neonato è stato prelevato e trasferito in ambulanza prima all’ospedale di Acireale, dov’è stato visitato e stabilizzato, e quindi al Policlinico di Catania. Le sue condizioni sono buone e non sembra essere in pericolo di vita

    La Culla di Giarre, una della cinquantina attive in tutta Italia, garantisce un completo anonimato alla donna che vuole abbandonare il figlio, è dotata di un sensore e di una telecamera che rilevano una presenza all’interno del vano e attivano l’allarme collegato con la centrale del 118.

    Leggi Tutto » | Argomento: Vita | Categoria: Dal Web

Motore di ricerca

Chi è online

Il Tuo IP: 54.167.175.218



Verifica umana
Quanto fa tre più tre?
:

Condividi su:

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder