(Vaticano) Comunicato sul caso Boffo

Santa Sede

COMUNICATO DELLA SEGRETERIA DI STATO 9-2-2010

Dal 23 gennaio si stanno moltiplicando, soprattutto su molti media italiani, notizie e ricostruzioni che riguardano le vicende connesse con le dimissioni del direttore del quotidiano cattolico italiano "Avvenire", con l’evidente intenzione di dimostrare una implicazione nella vicenda del direttore de "L’Osservatore Romano", arrivando a insinuare responsabilità addirittura del cardinale segretario di Stato. Queste notizie e ricostruzioni non hanno alcun fondamento. (altro…)

(Vaticano) Globalizzare la solidarietà

Santa Sede

MESSAGGIO DI SUA SANTITÀ BENEDETTO XVI
ALLA CONFERENZA DI ALTO LIVELLO SULLA SICUREZZA
ALIMENTARE MONDIALE PROMOSSA DALLA FAO
(ROMA, 3-5 GIUGNO 2008)

Signor Presidente della Repubblica italiana,
Illustri Capi di Stato e di Governo,
Signor Direttore Generale della FAO,
Signor Segretario Generale dell’ONU,
Signore e Signori! 
 

(altro…)

(Vaticano) Carenza d’amore e d’intelletto

Santa Sede

 UDIENZA AL CORPO DIPLOMATICO ACCREDITATO PRESSO LA SANTA SEDE , 08.01.2007

Alle ore 11 di questa mattina, nella Sala Regia del Palazzo Apostolico Vaticano, il Santo Padre Benedetto XVI riceve in Udienza i Membri del Corpo Diplomatico accreditato presso la Santa Sede, per la presentazione degli auguri per il nuovo anno.
Dopo l’indirizzo augurale formulato dal Decano del Corpo Diplomatico, S.E. il Prof. Giovanni Galassi, Ambasciatore della Repubblica di San Marino presso la Santa Sede, il Papa pronuncia il discorso che riportiamo di seguito:

(altro…)

Elenco di quanti impegnati nella Missione sono stati uccisi nell’anno 2006

Santa Sede

Città del Vaticano (Agenzia Fides) – Come di consueto alla fine dell’anno l’Agenzia Fides pubblica l’elenco degli operatori pastorali che hanno perso la vita in modo violento nel corso del 2006. Secondo le informazioni in nostro possesso, quest’anno sono stati uccisi 24 tra sacerdoti, religiosi, religiose e laici, uno in meno rispetto all’anno precedente. Come sempre negli ultimi tempi, il conteggio di Fides non riguarda solo i missionari ad gentes in senso stretto, ma tutto il personale ecclesiastico ucciso in modo violento o che ha sacrificato la vita consapevole del rischio che correva, pur di non abbandonare il proprio impegno di testimonianza e di apostolato. I corpi di alcuni di loro sono stati trovati ore o giorni dopo il decesso, spesso vittime – almeno in apparenza – di aggressioni, rapine e furti perpetrati in contesti sociali di particolare violenza, degrado umano e povertà, che questi “artigiani di pace” cercavano di alleviare con la loro presenza e la loro opera… (altro…)

(Vaticano) Appello per il Libano

Santa Sede

Appello per il Libano

Ho appreso con profondo dolore la notizia dell’assassinio dell’Onorevole Pierre Gemayel, Ministro dell’Industria del Governo Libanese. Nel condannare fermamente tale brutale attentato, assicuro la mia preghiera e la mia vicinanza spirituale alla famiglia in lutto e all’amato popolo libanese. Di fronte alle forze oscure che cercano di distruggere il Paese, invito tutti i Libanesi a non lasciarsi vincere dall’odio bensì a rinsaldare l’unità nazionale, la giustizia e la riconciliazione, e a lavorare insieme per costruire un futuro di pace. Invito infine i Responsabili dei Paesi che hanno a cuore le sorti di quella Regione a contribuire ad una soluzione globale e negoziata delle diverse situazioni di ingiustizia che la segnano da ormai troppi anni.

Benedetto XVI

22-11-2006

© Copyright 2006 – Libreria Editrice Vaticana

(altro…)