Mese dei defunti: Ebook in dono

Aggiornamenti

Gentili amici
novembre è il mese in cui la Santa Chiesa ricorda i nostri cari defunti. Per prepararci – con l'aiuto della Madonna del Carmine – al giono della nostra nascita (speriamo!) al Cielo, totustuus.it offre ai suoi utenti registrati un classico della spiritualità francescana:

Santa Caterina de' Vigri, clarissa
Le sette armi spirituali

Presentazione: Caterina, gloria della cristianità, nacque in Bologna l'8 settembre 1413. Il padre, Giovanni de Vigri di Ferrara, era al servizio di Nicolò III d'Este, spesso con incarichi diplomatici; la madre, Benvenuta Mammolini, era di nota e agiata famiglia bolognese. La futura santa venne alla vita nella casa materna, che era situata dove ora sorge il Palazzo delle Poste, come anche si può leggere nella epigrafe di via de' Toschi, a pochi passi dall'ex n.1223…
Nulla si sa del processo evolutivo che portò Caterina a maturare la vocazione religiosa e anteporre povertà, castità e obbedienza agli splendori mondani della Corte estense; è solo noto che, all'età di tredici anni, entrò in quella comunità che poi sarebbe diventata, anche per merito suo, il monastero del Corpus Domini delle Clarisse di Ferrara; là scrisse il suo trattato e là rimase per circa trent'anni, umile e sottomessa, finché non fu comandata a reggere, nel 1456, il nuovo monastero che si volle fondare in Bologna, perché anche nella nostra città era giunta la buona fama delle Clarisse di Ferrara…
Sulla fossa accadevano continui prodigi, sicché le suore, dopo diciotto giorni, ottennero il permesso di disseppellirla e la ritrovarono intatta e meravigliosamente odorosa. Per sei giorni fu mostrata al popolo che accorreva in gran numero; e la mattina di Pasqua era tanto bella che pareva gettasse raggi, colorita come una rosa, gli occhi aperti con uno sguardo bellissimo; e coloro che la videro se ne andarono come smemorati, dicendo di lei cose mirabili.
Da allora il corpo di Santa Caterina è sempre rimasto in corrotto e flessibile e lo si può venerare nella Cappella costruita appositamente nel Monastero del Corpus Domini, e non poche grazie hanno ottenuto i fedeli per sua intercessione.
* * *

1) Cercate "Formazione" nella barra di navigazione in alto alla pagina

2) Cliccate su "Libri scaricabili gratis"

3) Cercate e cliccate la categoria "Scritti di santi francescani":
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Downloads&d_op=viewdownload&cid=24 

* * *

Vi ricordiamo che occorre essere registrati:
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Your_Account
altrimenti la riga "Libri scaricabili gratis" e' invisibile.

Se non vi siete ancora mai registrati cliccate invece qui:
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Your_Account&op=new_user

* * *

iGpM
totustuus.it

Regina Sacratissimi Rosari, ora pro nobis!

(altro…)

Si chiude il mese del Rosario: Ebook in dono

Aggiornamenti

Gentili amici
si avvicina fine del mese che la Chiesa dedica al Santo Rosario, pratica tanto raccomandata anche dalla Madonna a Fatima.

Per onorare la Santa Vergine totustuus.it è lieta di offrire ai suoi utenti registrati una spiegazione del Sacrificio Eucaristico, scritta dal "cattolico belva" Domenico Giuliotti.

Il ponte sul mondo
(la Santa Messa)

Presentazione: La Messa – e non già la Divina Commedia – è il «poema» veramente «sacro al quale hanno posto mano e cielo e terra».
Opera dello Spirito Santo, di Cristo e della Chiesa, essa incomincia con un Salmo e finisce con due preghiere di Leone XIII. L'uomo e l'Uomo. Dio, la Trinità e tutti gli Angeli ne formano l'argomento. La Consacrazione, che rinnova l'Incarnazione, è il punto culminante di questo immenso mistero. E il Prete n'è, al tempo stesso, il taumaturgo e il poeta.
A un tratto, inesplicabilmente, per mezzo della parola sacerdotale, che ripete la parola divina, il pane e il vino, cambiando natura, diventano Cristo: il Cristo vittima, il Cristo cibo. Allora, noi in Cristo, offriamo Dio a Dio, e noi con Lui.
Se offrissimo solo noi non offriremmo nulla; ma offriamo noi con Lui; innestiamo la nostra morte alla Sua Vita e diventiamo viventi. «Prendete e mangiate, questo è il mio Corpo». E noi mangiamo quel pane che uccide la morte. L'Infinito penetra, così, nel finito; il finito si dilata, splendendo, nell'Infinito.
Il Creatore, riabbassandosi, eucaristicamente, fino alla creatura, si dà a lei, entra in lei, celebra con essa le nozze. E il Paradiso è sulla terra, intorno a un piccolo disco bianco, offerto dalle mani di un uomo che, in quel momento, è più grande della Regina degli Angeli.
Tale la sintesi della Messa.
Il commento che segue si propone di lumeggiarne ogni parte. La Messa, per moltissimi, immersi nell'ignoranza religiosa, è come un affresco che altri afferma prezioso, ma che, agli occhi annebbiati di chi lo guarda, appare tutto coperto da un fitto strato di polvere.
Ho tentato di dissipare quella nebbia e di far vedere il dipinto. Ma certamente vi son mal riuscito. Per far ciò ci sarebbe voluto un poeta santo. Ed io sono un povero balbuziente, a cui l'alito del peccato appanna il volto di Cristo.

* * *

1) Cercate "Formazione" nella barra di navigazione in alto alla pagina

2) Cliccate su "Libri scaricabili gratis"

3) Cercate e cliccate la categoria "Spiritualità":
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Downloads&d_op=viewdownload&cid=2 

* * *

Vi ricordiamo che occorre essere registrati:
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Your_Account
altrimenti la riga "Libri scaricabili gratis" e' invisibile.

Se non vi siete ancora mai registrati cliccate invece qui:
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Your_Account&op=new_user

* * *

iGpM
totustuus.it

Regina Sacratissimi Rosari, ora pro nobis!

(altro…)

A Maria della Mercede: nuovo EBook gratuito

Aggiornamenti

Gentili amici
la crescita inarrestabile della persecuzione fiscale nel nostro paese – senza che venga minimamente intaccato l'elefantiaco e costosissimo apparato dello Stato – ci spinge ad invitarvi a pregare la Madonna della Mercede (si veda http://www.lucisullest.it/dett_news.php?id=5164 ) perchè liberi l'Italia dalla moderna forma schiavitù che vi si sta sempre più instaurando.

Per favorire la conoscenza del socialismo e combatterlo, totustuus.it è lieta di offrire ai suoi utenti registrati un importante volume di carattere storico:

La democrazia degli orrori
di Mao Tse Tung

(1949-1954)

Presentazione: La copertina del libro che vedete qui accanto, fa riferimento alla spaventosa carestia provocata dal "Grande Balzo" voluto da Mao Tse Tung (700.000 morti) dal 1958 al 1962.
Il volume che vi offriamo, invece, fa riferimento al periodo iniziale della Repubblica Popolare Socialista Cinese: 1949-1954.
Come per il Socialismo Sovietico non bisogna cadere nel tranello di condannare il periodo stalinista per salvare gli altri, così, per la Democrazia Socialista Cinese, non si deve – come purtroppo accade agli studiosi nordamericani – condannare gli ultimi anni di Mao, per salvare gli anni iniziali della presunta "liberazione" da Chiang Kaishek.
Vi è una costante nella storia del socialismo moderno: ovunque esso si è instaurato (Corea, Cuba, Vietnam, Venezuela, Thailandia, Bolivia, e i tanti regimi islamico-socialisti africani) ha fatto ripensare con rimpianto e nostalgia ai precedenti regimi coloniali o ai precedenti dittatori. La ragione è semplice: mentre la dittatura è la tirannia di un solo uomo e della sua cricca, il totalitarismo (democratico o socialista) è il controllo di ogni aspetto della vita umana da parte di un sistema.

* * *

1) Cercate "Formazione" nella barra di navigazione in alto alla pagina

2) Cliccate su "Libri scaricabili gratis"

3) Cercate e cliccate la categoria "Storia contemporanea":
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Downloads&d_op=viewdownload&cid=32 

* * *

Vi ricordiamo che occorre essere registrati:
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Your_Account
altrimenti la riga "Libri scaricabili gratis" e' invisibile.

Se non vi siete ancora mai registrati cliccate invece qui:
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Your_Account&op=new_user

* * *

iGpM
totustuus.it

Regina Sacratissimi Rosari, ora pro nobis!

(altro…)

Maria, Madre della Chiesa: nuovo ebook in dono

Aggiornamenti

Gentili amici
il 12 ottobre la Chiesa festeggia Maria sotto il titolo di Madre della Chiesa.
Da molto tempo totustuus.it non offriva più romanzi ai suoi lettori. Tuttavia, l'influenza del romanzo sulla nostra interiorità è grande.
Paul Bourget, un grande convertito, lo aveva compreso ed al romanzo "kattolico" aveva dedicato tutti i suoi sforzi, dalla conversione in poi.
Vi presentiamo pertanto uno dei suoi 4 romanzi più celebri, nella speranza che – attraverso la conversione di tutti noi -, la Santa Vergine chieda a Suo Figlio di riportare la nostra povera Italia ai suoi piedi.

L'aristocratico "emigrato"

Presentazione: Le donne come lei, coi capelli di un biondo pallido, quasi cinereo, con le mani e i piedi sottili, la vita slanciata, i gesti brevi, pare che debbano lasciar trasparire le loro minime impressioni, tanto si giudicano frementi e vibranti.
Invece, spesso nulla è più misterioso di quelle creature tutte finezza e sensibilità. Questo stesso eccesso di nervosismo diventa per esse un principio di forza. Appena conoscono il mondo, comprendono come l'acuità delle loro commozioni le renda creature eccezionali, solitarie.
Per uno di quegli istinti di difesa che la natura morale possiede come la natura fisica, costoro si avvezzano a nascondere il proprio cuore acciocché la vita non abbia a sopraffarlo. Esse provano una specie di pudore delle loro commozioni; dapprima tacciono soltanto le più profonde, poi anche quelle più lievi.
Finiscono così col conseguire una vera potenza d'impassibilità esteriore che aggiunge al loro fascino l'attrattiva di un enigma, tanto più che questo dualismo volontario, questa costante sorveglianza, questo contrasto prolungato tra ciò che dimostrano e ciò che provano, tra il loro essere reale e il loro essere apparente, esercita un potere anche sul loro modo di sentire e di pensare.
Sovente sono raffinate fino alla scaltrezza, quando sono pure, e, se tali non sono, fino all'astuzia, per la delizia o la disperazione dell'uomo che s'innamora di loro, secondo che egli è dal canto suo molto complesso o molto semplice.

* * *

1) Cercate "Formazione" nella barra di navigazione in alto alla pagina

2) Cliccate su "Libri scaricabili gratis"

3) Cercate e cliccate la categoria "Romanzi di Paul Bourget":
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Downloads&d_op=viewdownload&cid=26 

* * *

Vi ricordiamo che occorre essere registrati:
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Your_Account
altrimenti la riga "Libri scaricabili gratis" e' invisibile.

Se non vi siete ancora mai registrati cliccate invece qui:
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Your_Account&op=new_user

* * *

iGpM
totustuus.it

Regina Sacratissimi Rosari, ora pro nobis!

(altro…)

Beata Vergine del Rosario; EBook in dono

Aggiornamenti

Gentili amici
il 7 ottobre la Santa Chiesa festeggia la Beata Vergine del Rosario e dedica a questa pia pratica tutti i trenta giorni. E' la tiepidezza nella vita interiore di noi cattolici la radice profonda della scristianizzazione e il Santo Rosario è la più potente medicina per curarla.
Per favorire la ripresa della devozione nei suoi amici, cooperatori e lettori, totustuus.it è lieta di offrire in dono un

Compendio di Teologia Morale

Presentazione: Il testo che presentiamo tiene conto degli aggiornamenti voluti dal Concilio Vaticano II, ma non di quelli contenuti nel nuovo Codice di Diritto Canonico del 1983.
E' un testo importante perchè, sulla scia del più grande teologo morale di tutti i tempi, «Alfonso è teologo in vista di problemi pratici da risolvere presto, in seguito ad esperienze vissute. Vede che nei cuori va ravvivata la carità? Scrive opere di ascetica. Vuol rafforzare la fede e la speranza del popolo? Scrive opere di teologia dommatica e morale» (Giovanni Paolo II, 1/8/1987).
Abbiamo ritenuto utile farlo conoscere non solo perchè la morale non cambia (né si adegua alle situazioni), ma perchè i "manuali", oggi, sono diventati introvabili.
Se nel passato si è (forse) ecceduto nella manualistica, oggi è (certamente) impossibile trovare un testo che esponga in modo sintetico e sistematico tutti i precetti della morale cristiana: siamo sommersi da esposizioni discorsive, quasi dei "romanzi di teologia morale".
Certo, lo studio di un manuale richiede più fatica della lettura di un romanzo e, probabilmente, anche maggiori facoltà intellettive nello studente. Eppure, come testimoniano i Papi, la Chiesa ha usato i manuali per secoli e su di essi si sono formati i santi: «Pietro Lombardo: un teologo vissuto nel XII secolo, che ha goduto di grande notorietà, perché una sua opera, intitolata Sentenze, fu adottata come manuale di teologia per molti secoli» (Benedetto XVI, 30/12/2009).

* * *

1) Cercate "Formazione" nella barra di navigazione in alto alla pagina

2) Cliccate su "Libri scaricabili gratis"

3) Cercate e cliccate la categoria "Manuali teologia":
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Downloads&d_op=viewdownload&cid=63 

* * *

Vi ricordiamo che occorre essere registrati:
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Your_Account
altrimenti la riga "Libri scaricabili gratis" e' invisibile.

Se non vi siete ancora mai registrati cliccate invece qui:
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Your_Account&op=new_user

* * *

iGpM
totustuus.it

Regina Sacratissimi Rosari, ora pro nobis!

(altro…)

Maria Regina: nuovo e-book in dono

Aggiornamenti

Gentili amici,
il prossimo 22 agosto è la Festa di Maria Regina del Cielo e della Terra.
Per porre le basi di una futura società che riconosca e onori la Regalità di Maria, totustuus.it è lieta di rendere disponibile al download il 4° e il 5° del trattato di filosofia tomista di Mons. Regis Jolivet, che tratta della

METAFISICA

Descrizione: Tommaso d’Aquino, alla scuola di Alberto Magno, svolse un’operazione di fondamentale importanza per la storia della filosofia e della teologia, direi per la storia della cultura: studiò a fondo Aristotele e i suoi interpreti, procurandosi nuove traduzioni latine dei testi originali in greco.
Così non si appoggiava più solo ai commentatori arabi, ma poteva leggere personalmente i testi originali, e commentò gran parte delle opere aristoteliche, distinguendovi ciò che era valido da ciò che era dubbio o da rifiutare del tutto, mostrando la consonanza con i dati della Rivelazione cristiana e utilizzando largamente e acutamente il pensiero aristotelico nell’esposizione degli scritti teologici che compose.
In definitiva, Tommaso d’Aquino mostrò che tra fede cristiana e ragione sussiste una naturale armonia. E questa è stata la grande opera di Tommaso, che in quel momento di scontro tra due culture – quel momento nel quale sembrava che la fede dovesse arrendersi davanti alla ragione – ha mostrato che esse vanno insieme, che quanto appariva ragione non compatibile con la fede non era ragione, e quanto appariva fede non era fede, in quanto opposta alla vera razionalità; così egli ha creato una nuova sintesi, che ha formato la cultura dei secoli seguenti. (Benedetto XVI, 2/6/2010)

* * *

1) Cercate "Formazione" nella barra di navigazione in alto alla pagina

2) Cliccate su "Libri scaricabili gratis"

3) Cercate e cliccate la categoria "Filosofia":
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Downloads&d_op=viewdownload&cid=18 

* * *

Vi ricordiamo che occorre essere registrati:
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Your_Account
altrimenti la riga "Libri scaricabili gratis" e' invisibile.

Se non vi siete ancora mai registrati cliccate invece qui:
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Your_Account&op=new_user

* * *

iGpM
totustuus.it

Regina Sacratissimi Rosari, ora pro nobis!

(altro…)

Assunzione di Maria Santissima: nuovo e-book in dono

Aggiornamenti

Gentili amici,
il prossimo 15 agosto la Chiesa festeggia la Solennità dell'Assunzione della Beata Vergine Maria in Cielo.
Per onorare la Vergine Assunta in Cielo in corpo e anima, totustuus.it è lieta di offrirvi in dono un testo utile a comprendere i tanti riferimenti che il Magistero Pontificio fa al "diritto naturale"; come ad esempio questo: "L'Europa dei diritti umani deve fare in modo che gli elementi oggettivi del diritto naturale rimangano alla base delle leggi positive" (Giovanni Paolo II, 13/5/2003).

 

L'IDEA DEL DIRITTO NATURALE
E IL SUO COSTANTE RIPRESENTARSI NELLA STORIA DEL PENSIERO

Descrizione: Questo lavoro, occorre dirlo subito, ha prevalente carattere sintetico ed interpretativo: si presenta infatti sprovvisto quasi interamente di note anche nella Prima Parte, dedicata alla storia (di grande valore), e fa quasi da pendant a un altro magnifico libro: i Fondamenti filosofici del diritto naturale di Johann Sauter, questo a carattere più analitico, ma pure molto profondo.
Questo volume raggiunge un fondamentale problema, benchè nato per far fronte a una esigenza del momento: la lotta contro il positivismo. Si può dire che questo libro è attraversato da cima a fondo dalla reazione rigorosa, ma anche appassionata, agli schemi positivistici, dalla risposta, cioè, alla lotta contro le concezioni classiche, del diritto naturale, inaugurata dalla Scuola Storica e che aveva trovato nuovi, imponenti sviluppi.
Infatti, in certe parti dell'opera (vedi specialmente gli ultimi capitoli della Prima Parte) ci si dedica a studiare le varie concezioni positivistiche e a renderne capillare la critica, ma, come si diceva, questo concetto è presente in tutto il volume, a tal segno che esso si potrebbe forse definire un manifesto antipositivistico ed una misurata, consapevole, ed entusiasta difesa del diritto naturale classico, da Aristotele ad Agostino a Tommaso d'Aquino e a Suarez.
Tuttavia la fisionomia e la forza di questo libro sono lontani dall'essere legati al momento della lotta contro il positivismo. Anche se è evidente che le necessità di questa lotta sono tuttora vive, riferendosi ad esempio all'influsso di Hans Kelsen, tuttavia il testo assume aspetti, senso, valore universali.
Anzi si può dire che il bagnare le radici in concrete situazioni, dia più vigore e più mordente agli schemi generali. Con questo si è già toccato l'elemento più importante. Si ha qui una fondazione filosofica del diritto naturale, abbiamo qui un rigoroso sistema, abbiamo la rivendicazione della insostituibile provenienza filosofica del problema del diritto naturale e della sua soluzione.
Non sono sufficienti prospettive pur intelligenti di giuristi, non vedute sociologiche, non soluzioni di filosofia politica. Tutto ciò può dare una descrizione del diritto in universale, ma solo una costruzione filosofica può giungere ad una interpretazione e ad una spiegazione. Si comprende subito il valore di tutto questo se ci si fa a considerare quali siano le pietre di costruzione speculative del diritto naturale. Esse sono né più né meno che le posizioni generali della filosofia tomistica, onde il diritto naturale, inteso come idea, come principio, è già entro le pieghe generali della filosofia ed ha una dignità intimamente filosofica.
Solo che si dia uno sguardo allo svolgimento dell'opera, si comprende il rigore della impostazione: dalle sommità metafisiche si snodano gli sviluppi fino a giungere alla concrezione della persona, e al suo diritto, mentre dalla persona si rifluisce ai principii generali. Questi punti rispondono con fedeltà, e a un tempo con incisività e note personali, alle posizioni classiche aristotelico – tomistiche.

* * *

1) Cercate "Formazione" nella barra di navigazione in alto alla pagina

2) Cliccate su "Libri scaricabili gratis"

3) Cercate e cliccate la categoria "Filosofia":
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Downloads&d_op=viewdownload&cid=18 

* * *

Vi ricordiamo che occorre essere registrati:
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Your_Account
altrimenti la riga "Libri scaricabili gratis" e' invisibile.

Se non vi siete ancora mai registrati cliccate invece qui:
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Your_Account&op=new_user

* * *

iGpM
totustuus.it

Regina Sacratissimi Rosari, ora pro nobis!

(altro…)

Nostra Signora del Carmelo: nuovo ebook in dono

Aggiornamenti

Gentili amici,
il 16 luglio abbiamo festeggiato Nostra Signora del Monte Carmelo, Patrona di totustuus.it. La rete di siti di totustuus.it attraversa un momento di difficoltà e, nel chiedere l'aiuto della vostra preghiera, siamo onorati di offrirvi in dono un altro testo dimenticato e utilissimo per i cattolici dei nostri giorni.  
Si tratta di un volume di memorie dell'Avv. Giambattista Casoni (Cfr. http://www.treccani.it/enciclopedia/giambattista-casoni_%28Dizionario-Biografico%29/ ) un grande laico che dedicò la vita alla difesa dei diritti di Dio sulla nostra Patria:

Le battaglie di un cattolico militante
(tit. orig. Cinquant'anni di giornalismo (1846-1900). Ricordi personali dell'avvocato Giambattista Casoni)

Descrizione: Torniamo al grande momento della secolarizzazione d'Italia. Come oggi noi, anche allora vi furono donne e uomini che si batterono per i diritti di Dio e della Chiesa. Come vissero allora i cattolici fedeli al Papa? Quale era il loro giudizio sui fatti che avvenivano? Come si regolarono davanti ad essi? Cosa inventarono per cercare di fermare la scristianizzazione del nostro popolo? Nel clima di violenta persecuzione dell'Italia risorgimentale, una delle più eminenti figure del laicato cattolico espone fatti e giudizi su quanto avveniva attorno a lui. 

* * *

1) Cercate "Formazione" nella barra di navigazione in alto alla pagina

2) Cliccate su "Libri scaricabili gratis"

3) Cercate e cliccate la categoria "Storia – Ottocento e Novecento":
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Downloads&d_op=viewdownload&cid=33 

* * *

Vi ricordiamo che occorre essere registrati:
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Your_Account
altrimenti la riga "Libri scaricabili gratis" e' invisibile.

Se non vi siete ancora mai registrati cliccate invece qui:
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Your_Account&op=new_user

* * *

iGpM
totustuus.it

Regina Sacratissimi Rosari, ora pro nobis!

(altro…)

Feste dei Sacri Cuori: nuovo e-book in dono

Aggiornamenti

Gentili amici,
il 15 e il 16 giugno abbiamo festeggiato il Sacro Cuore di Gesù e il Sacro Cuore di Maria. Affidiamoci alla misericordia dei Sacri Cuori e ripariamo per le offese loro fatte da noi e dagli uomini. Per aiutare ad avvicinarsi sempre più ai misteri della misericordia di Dio e della Sua Santa Madre, totustuus.it è lieta di offrire ai suoi utenti registrati un libro della giornalista Mary Falco:

 

Professione Visitandina
Vita di Santa Margherita Maria Alacoque

 

Descrizione: 27 dicembre 1673. “Una volta dunque trovandomi davanti al Divino Sacramento, finalmente un po’ più a mio agio, perché di solito gli incarichi assegnatimi non mi lasciavano molto tempo per l’adorazione, mi trovai completamente investita dalla divina presenza, così intensamente da dimenticare me stessa ed il posto in cui ero ed abbandonarmi del tutto allo Spirito Divino, lasciando il mio cuore alla forza del suo amore. A lungo Egli mi lasciò riposare sul suo divino petto, dove mi scoprì le meraviglie del suo amore ed i segreti inspiegabili che il suo Sacro Cuore m’aveva tenuti nascosti fino ad allora, quando l’aprì per la prima volta, ma in un modo così affettuoso e sensibile che non mi lasciò il più piccolo dubbio, per l’effetto che la sua grazia produsse in me, di solito così timorosa di sbagliare per quanto riguarda i miei pensieri intimi. Ed ecco come mi pare che sia accaduto: Egli disse – Il mio cuore è così appassionato d’amore per gli uomini e per te in particolare, che non potendo più contenere le fiamme della sua ardente carità, deve diffonderle attraverso di te e manifestarsi a loro per arricchirli dei preziosi tesori che ti scopro e che contengono grazie santificanti e salutari, necessarie per strapparli dall’abisso di perdizione. Io ti ho scelta come un abisso d’indegnità e d’ignoranza per compiere questo grande disegno affinché tutto sia fatto soltanto da me! – poi domandò il mio cuore ed io lo supplicai di prenderlo. Egli lo fece e lo nascose nel suo adorabile, nel quale mi pareva di vederlo come un piccolo atomo che si consumava in una fornace infuocata, da cui lo ritirò come una fiamma ardente a forma di cuore e lo rimise a posto dicendomi: – Ecco mia diletta, un prezioso pegno del mio amore, che chiude nel tuo costato una piccola scintilla delle sue più vive fiamme, per servirti da cuore e consumarti fino all’ultimo momento… per quanto io abbia richiuso la piaga, il dolore ti resterà per sempre e se fino ad oggi tu non hai voluto che il nome di schiava, d’ora in poi io ti nomino discepola diletta del mio Sacro Cuore”.

* * *

1) Cercate "Formazione" nella barra di navigazione in alto alla pagina

2) Cliccate su "Libri scaricabili gratis"

3) Cercate e cliccate la categoria "Sacro Cuore":
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Downloads&d_op=viewdownload&cid=62

* * *

Vi ricordiamo che occorre essere registrati:
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Your_Account
altrimenti la riga "Libri scaricabili gratis" e' invisibile.

Se non vi siete ancora mai registrati cliccate invece qui:
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Your_Account&op=new_user

* * *

iGpM
totustuus.it

Regina Sacratissimi Rosari, ora pro nobis!

(altro…)

24 maggio: nuovo e-book in dono

Aggiornamenti

Gentili amici,
il 24 maggio è la festa di Maria Santissima Ausiliatrice e totustuus.it è lieta di offrire ai suoi utenti registrati un libro di esercizi utili a consacrarsi pienamente a Lei:

La consacrazione a Maria Santissima

 

Dedica dell'Autore a S. Luigi Maria Grignion di Montfort Apostolo incomparabile della vera Devozione a Maria:
O amatissimo e amantissimo Santo, che, suscitato da Dio in questi ultimi tempi per diffondere nella Chiesa la pratica preziosa della S. Schiavitù d'amore a Maria, spendeste tutto Voi stesso e ogni cosa vostra più cara nel compimento arduo della vostra apostolica Missione, io vengo a Voi per rendervi grazie infinite di avermi iniziato ad un così importante segreto.
Oh, fossi io stato, da parte mia, più fedele nel mettere a profitto questo tesoro grande di grazia, come Voi, da parte vostra, foste largo, verso di me, di ogni sorta di aiuti! Per riparare almeno in parte alle mie infedeltà, non meno che per assecondare i desideri di alcune anime a me care, io mi sono indotto a comporre questo piccolo lavoro. Se esso non fosse al tutto indegno di Voi, o amabile Santo, Ve lo vorrei offrire quale omaggio della mia riconoscenza e della mia devozione filiale. E come mi stimerei fortunato se questo povero mio scritto, che mi è stato ispirato unicamente dalla Carità, fatto eco, debole sì, ma fedele, della vostra voce potente, ripetesse alle anime che lo leggeranno la vostra stessa dottrina e i vostri stessi sublimi insegnamenti!
Un'anima sola che io riuscissi a condurre perfettamente al Cuore adorabile di Gesù per la via immacolata della S. Schiavitù d'amore a Maria che Voi ci avete tracciata, basterebbe a compensarmi con larghezza della mia povera fatica.
Se troppo ho osato nel darmi per guida alle anime, Voi ottenetemene il perdono: e avvalorate con la vostra S. Benedizione questo tenue mio sforzo indirizzato tutto e solo a promuovere la maggior gloria di Dio.
SERVUS MARIAE
.

* * *

1) Cercate "Formazione" nella barra di navigazione in alto alla pagina

2) Cliccate su "Libri scaricabili gratis"

3) Cercate e cliccate la categoria "Maria":
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Downloads&d_op=viewdownload&cid=55

* * *

Vi ricordiamo che occorre essere registrati:
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Your_Account
altrimenti la riga "Libri scaricabili gratis" e' invisibile.

Se non vi siete ancora mai registrati cliccate invece qui:
http://www.totustuus.it/modules.php?name=Your_Account&op=new_user

* * *

iGpM
totustuus.it

Regina Sacratissimi Rosari, ora pro nobis!

(altro…)