Una bella lettera di mons. Negri sulla Messa antica

Chiesa
DALLA DIOCESI – \’\’Summorum Pontificum\’\’ il Vescovo Luigi Negri scrive a Papa Benedetto XVI sulla Messa antica detta di San Pio V.

[c.s.] Pubblichiamo il testo del telegramma che il Vescovo della Diocesi di San Marino-Montefeltro ha inviato ieri al Santo Padre, in merito alla promulgazione del Motu Proprio "Summorum Pontificum":

“Beatissimo Padre, la Diocesi di San Marino-Montefeltro, stretta attorno al suo Pastore…

… ha accolto con gratitudine e responsabilità il Motu proprio «Summorum Pontificum» riconoscendo nelle direttive proposte dalla Santità Vostra una più ampia possibilità di educazione del popolo cristiano ad una fede che divenga realmente forma della persona e presenza viva nell’intera società.
La nostra Diocesi non ha potuto non sentire pena per un persistente silenzio di troppo mondo cattolico che sembra rivelare quanto meno disagio se non distanza dalle Vostre direttive, e non può non indicare come fonte di preoccupazione prese di posizione pubbliche che sono suonate problematiche nei confronti del magistero di Vostra Santità.
Santità, la nostra Diocesi è piccola ma da sempre incondizionatamente fedele alla persona ed al magistero del Successore di Pietro. Confidiamo pertanto che tale nostra fedeltà, che abbiamo inteso esplicitare con questo gesto, La conforti nel Suo servizio. Per noi chiediamo soltanto l’apostolica benedizione.”


+ Mons. Luigi Negri
Vescovo di San Marino-Montefeltro

Diocesi di San Marino-Montefeltro
Comunicato Stampa

http://www.sanmarinonotizie.com/default.asp?id=1&opr=5&content=14256&mnu=