FISCO/ MONS.NEGRI: NO SCIOPERO, MA LECITA LEGITTIMA DIFESA (CORSERA)

Chiesa

Ho invitato ad ‘arrangiarsi’ artigiani e badanti

Roma, 21 ago. (Apcom) – "Prodi sembra dire: questi principi hanno una loro applicazione oggi come duemila anni fa. Eh no, non può essere così. Il punto è culturale. All’inizio del Terzo Millennio non posso pensare allo Stato come a una struttura di per sè al servizio del concetto di bene comune. Ciò non rende lecito lo sciopero fiscale. Ma mi pare legittimo chiedersi: questo Stato serve obiettivamente il bene comune?".
E’ quanto sottolinea monsignor Luigi Negri, vescovo di San Marino e Montefeltro, a proposito del dibattito sullo sciopero fiscale e sulle dichiarazioni del cardinale Tarcisio Bertone al Meeting di Rimini.
"Dove vanno a finire le tasse che paghiamo? – si chiede il vescovo intervistato dal ‘Corriere della Sera’ -. Che passi si sono fatti per la libertà della scuola? Nessuno. E per aiutare la famiglia? Nessuno".

"Come vescovo – prosegue mons. Negri – ho dovuto addirittura cercare di dire a qualcuno che era meglio tentasse di arrabattarsi, per tirare avanti: ‘primum vivere, deinde philosophari’! Se non si agisce per il proprio tornaconto ma per necessità vitali, è giusto si faccia quel che si può. Era gente che lavorava in proprio, o famiglie con disabili che non arrivavano non dico alla fine, ma a metà mese. Non ho fatto violare loro principi inderogabili, li ho fatti attuare storicamente".

E a proposito delle dichiarazioni del Segretario di Stato, il vescovo di San Marino osserva:
"Ha riproposto la tradizione cattolica citando le fonti: il Vangelo, San Paolo. E ha parlato di giustizia. I principi sono chiari: date a Cesare quel che è di Cesare, pagate i tributi. Però i principi – conclude Negri – vanno calati nel contesto storico, nella realtà concreta".

http://notizie.alice.it/notizie/politica/2007/08_agosto/21/fisco_mons_negri_no_sciopero_ma_lecita_legittima_difesa_corsera,13021292.html?pmk=nothppolnegri_no_sciopero_ma_lecita_legittima_difesa_corsera,13021292.html?pmk=nothppol