(CorSera) Appello del Papa per il piccolo Tommaso

Notizie


CorSera 07 marzo 2006





Il bambino è nelle mani dei rapitori da sei giorni

Il Papa: «Liberate Tommaso Onofri»

Appello di Benedetto XVI ai rapitori: il Pontefice chiede la «liberazione immediata senza condizioni» del piccolo
ROMA – Il Papa fa un «appello» per il bimbo rapito Tommaso Onofri, e chiede la sua «liberazione immediata e senza condizioni».












TELEGRAMMA – L’appello del Papa per il piccolo rapito lo scorso giovedì sera a Parma è contenuto in un telegramma al vescovo di Parma, Cesare Bonicelli, inviato dal cardinale Angelo Sodano a nome di Benedetto XVI. «Il sommo Pontefice – si legge nel messaggio – si unisce all’appello di vostra eccellenza per la liberazione immediata e senza condizioni del piccolo Tommaso Onofri, esprimendo viva solidarietà ai genitori e ai familiari colpiti da profonda angoscia per il brutale rapimento del loro congiunto». Il Papa inoltre «affida il bambino alla speciale materna protezione della Vergine santa», assicura la propria preghiera e «invia la confortatrice benedizione apostolica».