(AC) Uscita del n.318 di Cristianità

Pubblicazioni

Temi trattati sull’ultimo numero di Cristianità: l’Europa, la religione, l’omosessualità, recensione delle opere di Pieper sulle virtù cardinali.

 Come la Chiesa è edificata sull’Eucaristia, Ecclesia de eucharistia, così l’Europa, piuttosto che un continente, è il luogo originario di una cultura cristiana, «Europa de cultura chistiana», e questo implica la necessità di un richiamo pubblico del nome di Dio Uno e Trino nella Costituzione dell’Unione Europea, scrive Giovanni Cantoni nell’editoriale del numero 318 di Cristianità (anno XXXI, luglio-agosto 2003), organo ufficiale di Alleanza Cattolica (casella postale 185 – 29100 Piacenza; internet: www.alleanzacattolica.org; indirizzo di posta elettronica:  info@alleanzacattolica.org ), in distribuzione in questi giorni. Recensendo i volumi Europe: The Exceptional Case di Grace Davie e Catholicisme, la fin d’un monde di Danièle Hervieu-Léger, Massimo Introvigne espone la teoria dell’economia religiosa e le tesi secolaristiche più diffuse, evidenziandone i limiti. L’autore esamina poi la crisi del cattolicesimo in Francia, che si accompagna paradossalmente a quella del laicismo d’Oltralpe. In Note fra Rivoluzione e Contro-Rivoluzione, Giovanni Cantoni tocca il tema della riforma agraria in Brasile e segnala un’espressione paradossale dell’antiamericanismo francese. Con una presentazione che richiama gli aspetti morali e sociali inquietanti del fenomeno dell’omosessualità, viene proposto il testo integrale del documento della Congregazione per la Dottrina della Fede Considerazioni circa i progetti di riconoscimento legale delle unioni tra persone omosessuali. Nella rubrica Ex libris, Ignazio Cantoni recensisce le opere di Josef Pieper, pubblicati da Morcelliana-Massimo fra il 1999 e il 2001, sulle virtù cardinali: La prudenza, La giustizia, La fortezza e La temperanza. Le consuete rubriche e un brano di un discorso di Papa Giovanni Paolo II sull’importanza della memoria storica dell’università medioevale per la prospettiva culturale dell’Europa, chiudono il fascicolo di Cristianità.